Skip to content
L'ulivo pruning è un'arte
L'ulivo pruning è un'arte

Albero dell'ulivo: esperienza, conoscenza e molto amore per gli alberi

Più di 1.000 ulivi biologici saranno coltivati e curati ogni anno per svilupparsi bene e portare un raccolto ricco. Negli anni buoni, si tratta di circa 1.200 litri di olio d’oliva biologico. Mantenere l’assistenza può non essere così complicato in modo conventuale, ma puramente biologicamente è una vera sfida dopo il clima annuale. Tagliare gli alberi è lo stesso per tutti.

Il taglio per l’agricoltura è molto diverso dal taglio come pianta ornamentale ed è molto più difficile e ha bisogno di più esperienza. Il punto è che alla fine dell’anno, l’albero produce molti frutti maturi che sono di qualità uniforme. Idealmente, l’ulivo viene coltivato in modo tale che non diventi troppo alto per poter raccogliere meglio le olive, cioè circa 2 a 3 metri. Quindi si dovrebbe fare in modo che l’ulivo forma circa 5 rami laterali pari che dovrebbero crescere in modo espansivo. Perché deve necessariamente ottenere un sacco di luce all’interno della corona. Il tiro principale è tagliato. I cinque rami principali sono dimezzati per costruire la corona. Di conseguenza, continuano a diramarsi.

Ulivo prima e dopo la circoncisione

I criteri per la valutazione delle spiagge

Non appena l’ulivo ottiene la forma desiderata, è importante preservare la corona il più traslucido possibile e garantire un regolare ri-tiro. Gli ulivi portano solo su legno di un anno- cioè su germogli che sono stati creati l’anno precedente. Pertanto, una volta all’anno i germogli vecchi, che non portano molto, così come, naturalmente, il legno morto deve essere rimosso. E i rami della corona sono tagliati, che impediscono abbastanza luce di cadere ai rami inferiori.

Ubaldo pota un ulivoAffinché l’olivo sviluppi nuovi germogli, “i rami dovrebbero tagliare un po ‘ogni anno e rimuovere tutti i germogli che hanno indossato nell’anno precedente. Inoltre, è necessario rimuovere tutti i nuovi germogli che crescono all’interno della corona. Così, un ulivo può espellere nuovo ogni anno e produrre molti frutti. Per noi agricoltori biologici, la cura degli alberi è anche particolarmente complessa, perché non lavoriamo mai con sostanze che non provengono direttamente dalla natura. Questo è il nostro lotto – ma amiamo il nostro lavoro soprattutto potatura l’ulivo.

Ubaldo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su google

il tempo attuale a Oneglia/Imperia

24°C
Overcast clouds

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Interessante anche?

Tutto su Taggiasca Olive
Agricoltore biologico

Tutto su Taggiasca Olive

L’oliva Taggiasca è considerata l’oliva più famosa e di buon gusto al mondo. Quindi vale la pena arrivare in fondo al mito delle olive taggiasca e saperne di più sul famoso frutto.

Per saperne di più
Raccolta olive 2020 fresca Taggiasca
Agricoltore biologico

Felice per la vendemmia 2020

La raccolta delle olive 2020 fa sì che gli agricoltori biologici non vediamo l’ora dell’inverno. A causa delle numerose piogge appena prima della vendemmia, le olive hanno risucchiato e danno una resa molto buona.

Per saperne di più